Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



sabato 24 maggio 2014

Creare dei template con Manga Studio 5 (o Clip Studio Paint)


Creare dei template (o gabbia delle tavole a fumetti) con Manga Studio 5 è relativamente semplice, però io ho incontrato un piccolo problema: non riuscivo poi a caricare automaticamente una squadratura (un frame) che avesse il bordo spesso della misura da me scelta (in questo caso 0,50).
Dalla finestra dei Material se trascinavo un Framing template dentro la tavola questi aveva sempre un bordo predefinito di 0,71; quando andavo a modificarlo nella palette dei Tool property (vedere foto 2) questo avveniva con un grande rallentamento di tutta l'operazione, come se il pc avesse un problema: molto fastidioso. [EDIT 2/10/15: Con gli ultimi aggiornamenti non ci sono più problemi di questo tipo]
Così ho deciso di creare un frame con il bordo desiderato e di salvarlo nella cartella dei Material (e dei Framing template); contemporaneamente ho spuntato l'opzione che permette la creazione della squadratura contemporaneamente a quella della tavola (foto 1): sotto template c'è un riquadro da cliccare per poter scegliere il frame da noi salvato.


Per salvare il template basta caricare qualsiasi frame, usare il tool object per selezionarlo (il cubo con la freccettina, foto 2), con pazienza scegliere il Brush size desiderato nella palette Tool property (lo si può fare anche aprendo la finestra del Sub Tool Detail - schiacciare sull'icona in basso a destra con la chiave inglese: foto 3); essere sicuri di avere selezionato il template nella finestra dei Layer (come indicato in foto 4 con la freccia), andare in Edit e scegliere Register Layer as Template Material... (foto 4), scegliere dove salvare il template (direi dove sono gli altri Framing template), scegliere il nome, assegnargli un tag che permetta di trovarlo alla svelta (basta cliccare sulla minuscola iconcina in basso a destra indicata con la freccia in foto 5).


In foto 6 si può vedere come abbia trovato subito il mio template grazie alla selezione del tag da me creato ("Personal", in azzurrino); eventuali altri cambiamenti delle impostazioni del template si possono fare selezionandolo e andando a cliccare sull'icona delle impostazioni in basso.
Io poi uso il Divide Frame Border per "tagliare" il mio Framing template e creare le vignette; per far sì che i disegni all'interno non sbordino (e che quindi l'esterno delle vignette sia "coprente") devo inserire i livelli all'interno del folder con il frame (vedere i Layer in foto 6).


Un altro metodo per creare la gabbia a frame unico è il seguente (vedere foto 7): nella palette dei Layer selezionare qualsiasi livello e cliccare sul tasto destro, scegliere New layer e poi Frame Bolder folder; si aprirà la finestra dove si può scegliere lo spessore del frame.

Un paio di consigli a chi dà fastidio vedere cose colorate che non c'entrano con i propri disegni: quando si creano i frame template di solito è visualizzata la "maschera" coprente con un colore viola; se non lo si vuole vedere basta andare nella palette dei Layer e deselezionare "Show Mask Area" (foto 8).
Stessa cosa per i ruler di cui è composta la squadratura: se dà fastidio il colore violetto deselezionare "Show Ruler" che appare cliccando con il tasto destro sull'iconcina che vedete in foto 9.

Ricordo agli appassionati di questo programma che su Facebook esiste un gruppo per domande e consigli: "Manga Studio Italia".

3 commenti:

  1. Cara Patrizia, intanto grazie per i tuoi articoli su maga studio 5.
    Sto per usare il programma per la mia prima volta su una fumetto commisionatomi di recente, seguendo i tuoi consigli sin ora sembrava andasse tutto bene, ma il grafico che impagina (usa gli adobe) riscontra delle discrepanze nel formato che gli invio. Quando apre il file (con le misure della gabbia verificate su clip) dice che gli risulta più grande del 20%. Come posso correggere l'errore? E se possibile il formato (PDF) che mi ha mandato, come lo posso salvare nei materials?

    RispondiElimina
  2. Questa cosa della discrepanza di misure mi è nuova, specie se le hai verificate. Tieni conto che da anni mando i miei file in Bonelli e le misure erano quelle (ho esportato file sia in PSD che in Tiff). Non so cosa dire...
    Il Pdf mi sa che non lo puoi salvare nei materials; devi prima convertirlo in un file immagine che Clip Studio possa importare.

    RispondiElimina
  3. Sicuramente la risoluzione. MS lavora a 350dpi di serie, in genere si stampa a 300dpi, ecco da cosa è dovuto quel 20%. Quando imposti la tavola ricordati di mettere 300dpi. Io per esempio lavoro a formato ma a 600 dpi, così è come se lavorassi su un 200% ma ho la visione complessiva dele righe a misura finale.

    RispondiElimina