Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



sabato 1 ottobre 2016

Tante novità dalla Sergio Bonelli Editore

Scusate l'assenza, ho fatto anche qualche giorno di vacanza (dove speravo di aver tempo di scrivere almeno un post, invece no). Sto aggiornando meno spesso il blog, è un periodo che faccio molta fatica a scrivere, anche le cose più semplici, per cui sarò abbastanza sintetica!

Mi sarebbe piaciuto parlare estesamente dei 25 anni di Nathan Never, il personaggio creato per la Sergio Bonelli Editore da Medda Serra e Vigna, e per cui ho disegnato 8 albi della serie regolare (più uno ancora da pubblicare) a partire dal 2002, più altri 6 albi di serie collaterali. Magari lo farò più in là, lo spero, intanto segnalo in numero a colori adesso in edicola, "Dove muoiono le stelle" (n. 304), scritto da Michele Medda e disegnato da Germano Bonazzi, che fa seguito a una trilogia molto importante di Antonio Serra (n. 301/303) interamente disegnata da Sergio Giardo (qui una breve intervista a Serra con la presentazione di questa trilogia e diverse tavole).
Bepi Vigna invece è presente in edicola con la miniserie in 6 parti Annozero, tutta disegnata da Roberto De Angelis.




Altri anniversari vengono ricordati sul sito della casa editrice, come quello dei 5 anni dalla morte di Sergio Bonelli (per l'occasione l'1, il 2 e il 3 ottobre sarà possibile scaricare gratis da tutti gli store online l'ebook del primo numero di Mister No), e i 30 dalla nascita di Dylan Dog, protagonista di tante iniziative anche extra fumettistiche; da poco è in edicola un numero a colori (il n. 361, "Mater dolorosa") scritto da Roberto Recchioni e disegnato in maniera sontuosa da Gigi Cavenago (qui una gallery di sue illustrazioni).
Segnalo anche che a ottobre uscirà un albo che vede il ritorno di Tiziano Sclavi alla scrittura, e dal primo ottobre invece su Radio 24 sarà possibile ascoltare dei radiodrammi tratti dalle storie di Dylan Dog.
Su Fumettologica si parla del rilancio di Martin Mystère (il 3 novembre parte una nuova serie con storie a colori) e delle novità della testata Dampyr di Mauro Boselli (che sta per arrivare al n. 200).


È da poco in edicola il cartonato "alla francese" di Tex, "Sfida nel Montana", scritto da Gianfranco Manfredi e disegnato alla grande da Giulio De Vita, con colori di Matteo Vattani. Qui sul post potete vedere alcune foto alle fatte alla buona alle tavole che spero invoglino a vederle meglio sull'albo acquistato!

Infine qui Federico Memola ricorda il disegnatore Giacomo Pueroni e la sua lotta contro la SLA, così come la possibilità di aiutarlo comprando online due suoi ebook messi a disposizione dalla Sergio Bonelli Editore (tutti i link nel post di Memola).



2 commenti:

  1. Vero. Tante novità interessanti in casa Bonelli. Almeno da un paio di anni a questa parte, anche in ambito extra-fumetti, secondo me si stanno muovendo molto bene.
    In ambito fumetto si stanno facendo tanti piccoli passi in avanti. Il lavoro di Gigi Cavenago sull'ultimo Dylan Dog, tanto per dirne una, è una roba che non si era mai vista in un albo Bonelli.
    Sto aspettando di avere sotto mano i sei numeri di Nathan Never Anno Zero per leggerli tutti insieme, sono anche molto curioso sulla prossima miniserie scritta da Medda (sempre su NN) e del prossimo "rilancio" a colori di Martin Mystére.
    Rispetto a qualche anno fa, la varietà dell'offerta è davvero ricca.

    RispondiElimina
  2. Ci sono delle vignette di Cavenago che lasciano a bocca aperta. Lavori del genere però sono davvero speciali, non è possibile averli tutti i mesi su tutte le testate - ma neanche sarebbe giusto. Il fumetto seriale per forza di cose è un compromesso tra tecnica e velocità - e non tutti i disegnatori sono alle altezze di certi disegnatori.

    RispondiElimina