Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



venerdì 14 novembre 2008

Contro la violenza sulle donne


Il 25 novembre è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Telefono Donna ha ha proposto questa pubblicità al Comune di Milano, ma non si sa se verrà accettata.
Nel link in fondo la notizia e le dichiarazioni dell'assessore all'Arredo urbano.
Come scrive una mia amica in giro sul web:
"...i nudi di donna si sa possono essere usati sempre e comunque... in modo ammiccante, volgare e strumentale al di fuori di alcun contesto ma guai in alcun modo ad alludere...", alludere a contenuti e problematiche ben serie che l'uomo medio generalmente si rifiuta di affrontare.

Leggendo un po' di pareri in giro sul web ho fatto qualche altra riflessione, e qualche dubbio mi è venuto.
Posto qui  una discussione in cui viene aspramente criticata questa pubblicità; nei commenti però trovo alcune considerazioni opposte che mi trovano parzialmente concorde. Il tema è molto meno semplice del previsto, a causa forse dell'eccessivo simbolismo dell'immagine (e del riflesso condizionato che c'è ormai nel vedere un'immagine di donna nuda, qualsiasi essa sia).

E' polemica per il manifesto della donna nuda in croce - cronaca - Repubblica.it

2 commenti:

  1. Ti segnalo questo link ad un interessante articolo (senza foto o descrizioni truculente) sugli stupri collettivi in Sud Africa

    http://www.stefaniaragusa.com/2008/05/stupri-correttivi-in-sudafrica-le.html

    ma anche sullo stesso sito l'abberrante statistica delle chiavi da ricerca:

    http://www.stefaniaragusa.com/2008/09/foto-di-stupri.html


    Il manifesto non mi piace molto, non tanto per l'allusione al tema religioso, quanto invece per il fatto che questa mi sembra (almeno a me) machinosa e non immediata. Ci vorrebbe un bell'acquarello di Gipi!
    ciao

    RispondiElimina
  2. Grazie per i link, sull'argomento in questione tempo fa avevo anche visto un documentario - è una delle tante forme agghiaccianti di violenza sulle donne, ogni paese del mondo sembra trovare un modo sempre diverso per metterla in pratica...
    Sul manifesto: probabilmente non ha raggiunto lo scopo, se molti si concentrano su altro dal tema proposto (così importante); sì, forse Gipi sarebbe stato di aiuto!

    RispondiElimina