Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



domenica 15 marzo 2015

"Toby - Storie da cani e da padroni" di Grégory Panaccione


Ieri alla fiera del fumetto Cartoomics (a Rho, vicino Milano) è stato presentato il libro "Toby - Storie da cani e da padroni" di Grégory Panaccione, edito da ComicOut.
Alcune storie raccolte nel libro sono già apparse sulla rivista Animals tempo fa, ma vale comunque avere questo libro sia per la storia inedita sia per la simpatica presentazione di Valeria Rossi (allevatrice, cinofila, ecc.) sia per illustrazioni inedite del simpaticissimo Toby (con la foto del vero cane che lo ha ispirato!); in più c'è anche una mia vecchia illustrazione di Milou (è un onore apparire in un libro con Toby!).
Qui l'inizio della prefazione di Valeria Rossi:
Questo non è un libro di cinofilia: non vi insegnerà ad educare o addestrare nessun cane.
Non è neppure un libro strappalacrime, tutto "ammoreeeee" e cuoricini, perché fa ridere e non piangere (mai, neppure per mezza paginetta).
Non è un romanzo, perché non ha una trama. Non ha neppure un inizio e una fine: sono soltanto flash — a volte irresistibilmente comici, altre volte capaci di far riflettere — sulla vita di un cane.
"Ma perché tutte queste precisazioni? In fondo è soltanto un fumetto!" , si potrebbe dire: e invece no, non è neppure "solo" un fumetto, perché contiene spunti di vera e propria filosofia.
Di mio aggiungo che i disegni di Panaccione sono strepitosi, il segno fresco e veloce è riuscito a cogliere le tante espressioni del cane, il linguaggio del corpo, i suoi sentimenti.
Se volete vedere qualche disegno e qualche pagina di Toby ecco diversi post dal blog di Panaccione: le copertine alternative della versione francese del volume su Toby; le vacanze di Toby; il primo cane-fan di Toby; una pagina di Toby - e qui un'altra.
Per chi disegna c'è una lezione anche tecnica: molti dubitano che il disegno digitale possa avvicinarsi al "calore" della carta - provare per credere, Panaccione ha disegnato e colorato con Photoshop.


Laura Scarpa di ComicOut presenta Grégory Panaccione e il suo libro "Toby" a Cartoomics.

Nessun commento:

Posta un commento