Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



venerdì 26 febbraio 2016

Come realizzerò dei live streaming su Manga Studio

A dire la verità ho già realizzato uno streaming live sul mio canale Youtube, ma era una prova e ho pubblicizzato la cosa solo su Facebook, in particolar modo nel gruppo MangaStudio e Clip Studio Paint.
Per realizzare una diretta da trasmettere su Youtube (o su altre piattaforme che lo permettono - ce ne sono diverse) ci vuole un programma che codifichi lo stream, e in cui inseriamo tutta una serie di  parametri - il bitrate, la finestra da trasmettere (o più finestre), l'audio, ecc.
Youtube consiglia di scaricare il programma Wirecast - che ha una versione free oltre a quella a pagamento. La versione base permette comunque di trasmettere degli stream che possono andare bene per semplici video tutorial come quelli che vorrei fare io (senza montaggi, effetti, finestre con altre inquadrature, ecc.).
Il problema di Wirecast è che è un po' complicato da maneggiare (non lo dico solo io), e dato che ho una scheda audio integrata non Realtek non ho potuto configurare al meglio il microfono per cercare di eliminare il fruscio di sottofondo, in Wirecast non c'era modo di farlo, e attraverso le impostazioni di Windows non molto.
Nella prova che potete vedere online manca anche la visualizzazione del cursore - che ricordavo di avere attivato all'inizio, ma che senza volerlo devo avere disattivato mentre cercavo disperatamente di far partire lo streaming all'orario concordato.


Facendo un po' di ricerche mi sono imbattuta in un altro programma di codifica dello stream che ha anche l'interfaccia in italiano: OBS Studio, ovvero Open Broadcaster Software.
L'ho provato e mi sono trovata subito bene: i comandi e le impostazioni sono chiare, è possibile scegliere la sorgente di registrazione non solo genericamente tra schermo intero e finestra o personalizzato ma anche individuando il programma che è attivo in quel momento - ad esempio Manga Studio: questo rende possibile aprire anche altre finestre sul mio desktop e magari pasticciare senza che queste vengano inserite nella registrazione.
Nella finestra principale c'è anche il settaggio per l'audio, proprio quello che mi serviva. Inoltre c'è ben visibile nelle impostazioni lo spazio per incollare la chiave dello stream da Youtube (su Wirecast non l'ho mai trovata, e non so bene come riuscivo ad andare online).
Per capire bene il funzionamento di OBS mi sono stati d'aiuto questi due video, Usare Open broadcaster software (OBS tutorial ITA), e Open Broadcaster Software (OBS): How To Live-Stream on YouTube.
Con questi programmi è possibile realizzare anche registrazioni e salvarle sul pc, per cui funzionano anche come screen recorder, e se si ha un programma di editing video è possibile realizzare dei normali video tutorial.



L'interesse per programmi come questi mi ha fatto conoscere un mondo che ignoravo (o quasi): quello del gaming, o meglio quello degli stream di videogiochi di qualsiasi genere. Esistono molte piattaforme (come ad esempio Hitbox.tv) dove potete vedere in diretta gente che gioca, o meglio vedete il loro schermo; poi ci sono i loro canali con la raccolta di altre sessioni di gioco registrate. Spesso la gente parla, spiega, o parla con altri giocatori, oppure mette in sottofondo della musica (adesso ad esempio sto vedendo il video di un giocatore francese di Star Craft II che sta ascoltando Edith Piaf). Bizzarro.Ho voluto provare a registrare una mia piccola sessione di gioco con Need for Speed Most Wanted, gioco che ha davvero una bella grafica (e che il mio portatile con Windows 10 regge benissimo): il risultato non è stato molto buono, la registrazione presentava degli scatti - e devo ancora verificare che non ci sia qualche impostazione da cambiare.
Comunque grazie molte a Alex Principato che mi ha avvisato che il gioco era disponibile gratis (lo era 2 settimane fa, almeno).

Per quanto riguarda il mio prossimo evento in live streaming: quando avrò deciso la data la comunicherò anche qua sul blog - naturalmente il tema sarà Manga Studio, cercherò di rispondere alle domande che mi verranno fatte in chat.

2 commenti:

  1. Davvero interessante, non vedo l'ora di vedere qualche altro streaming.

    RispondiElimina
  2. Ah... felice che tu abbia apprezzato! Il problema (almeno per me) è che bisogna installare anche le varie piattaforme: Origin, Steam... Insomma, una scocciatura... Però dato che ci sono vari giochi gratis... si sopporta.

    RispondiElimina