Attenzione: non faccio scambio link e banner - grazie! Vendo tavole originali dei miei lavori bonelliani (per info p.mandanici@gmail.com)



giovedì 30 agosto 2018

Due libri di Anna Segre con copertine disegnate da me (e altre notizie)

Qualche mese fa la mia amica Anna Segre mi ha chiesto di disegnare le copertine di 2 suoi libri "gemelli" - "Cento punti di ebraicità (secondo me)" e "Cento punti di lesbicità (secondo me)" (Elliot edizioni).
All'epoca i libri avevano un titolo e una grafica diversi, come succede spesso. Col senno di poi e più esperienza avrei maggiormente differenziato le due illustrazioni (magari nella tonalità), le ho realizzate con Clip Studio Paint (con un veloce passaggio a Photoshop; qui trovate un post con i due disegni "nudi" e senza colori); non le ho ancora viste dal vivo però, spero che chi è incuriosito prenda tutti e due i libri.
Anna Segre qui ha rielaborato dei suoi testi pubblicati su Facebook a partire da più di un anno fa, se non sbaglio. Anna è psicoterapeuta e scrittrice, e potete vederla qui in una presentazione del mio libro "Cronache dall'Ombra" al Pigneto 2 anni fa; qui invece un mio post in occasione dell'uscita del libro "Judenrampe" (scritto in collaborazione con Gloria Pavoncello).



Manco da un po' dal blog e sono in ritardo con molte segnalazioni, per adesso queste:

- In edicola Hachette da fine agosto vi fa trovare i volumi delle Graphic Novel Marvel e le statuine de "Il mondo di Diabolik" (con Diabolik, Ginko, Eva, ecc.). Tutte le info per abbonamenti e arretrati nei link.

- Da seguire: la giornalista Marina Petrillo (collaboratrice a lungo di Radio popolare) ha da poco creato un interessante podcast che tratta il problema della perdita degli archivi digitali - Alaska Pod grazie al crowdfunding di Patreon giunge alla seconda puntata (qui la prima, che potete ascoltare).


4 commenti:

  1. Belle. Mi piacciono. Anche la colorazione priva di sfumature. Sono diverse cromaticamente ed è giusto averne tenuta una su certe tonalità, mentre l'altra con colori più "accesi" per differenziare i due tomi.
    Il problema forse è nella loro impostazione grafica. Perché domani potrebbero chiederti un paio di cover nuove e tu potresti fare ben poco per differenziarle (cromaticamente) da queste prime due.
    Ma probabilmente non ne hanno così bisogno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per "un paio di cover nuove" intendi degli stessi libri? Per altre edizioni? Dubito molto che se ne pubblichino altre :)

      Elimina
    2. No, intendevo altri titoli per la stessa collana (mi pare di capire dalla grafica che si tratti della collana "lampi").
      Ma mi sembra di capire che non è un problema, per ora :)

      Elimina
    3. Ho disegnato le copertine per amicizia con l'autrice, non penso proprio mi chiameranno per altri lavori :)

      Elimina

Attraverso i commenti io vengo a sapere solo il nome che è stato indicato dal commentatore, nient’altro. Se qualcuno vuole che io tolga i propri commenti può scrivere a p.mandanici@gmail.com e provvederò alla loro eliminazione.