Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



giovedì 18 aprile 2013

Varie - 41 (e una mostra a cui parteciperò)

Come sanno quelli che hanno provato a invitarmi a mostre e incontri difficilmente esco da casa per queste occasioni (i motivi sono vari: mancanza di tempo, difficoltà a organizzarmi col cane, disagio a stare in pubblico); questa volta ho accettato un invito di Daniele Statella a essere presente alla manifestazione "Fumetti al Castello - Comix Girls"  - anche perché Abbiategrasso è molto vicino a dove abito (almeno a distanza d'auto).

Copio dal comunicato dell'evento: 
"Il Festival FUMETTI AL CASTELLO - COMIX GIRLS è organizzato dal comune di Abbiategrasso con la collaborazione dell'Ass.Creativecomics, la progettazione e la direzione artistica dell’evento sono a cura dei fumettisti Bruno Testa e Daniele Statella. L’evento si svolgerà il 12 maggio 2013 presso il castello visconteo di Abbiategrasso(MI); all'interno, nella piazzetta, sarà allestito il palco per il cosplay, le stanze della biblioteca ospiteranno i laboratori per le scuole e nel bellissimo sotterraneo ci sarà una mostra di tavole e gli incontri con gli autori. Il filo conduttore dell'evento sarà "rosa" perché le mostre saranno dedicate ai personaggi femminili del fumetto italiano e ci saranno ospiti varie autrici di fumetti. Gli incontri si svolgeranno nella "sala del camino" nella biblioteca del castello. Saranno presenti vari autori e autrici e sarà stampato un disegno in tiratura limitata di ciascun disegnatore. Queste stampe saranno distribuite gratuitamente ai visitatori e autografate durante la session di firma nelle sale della biblioteca." 
Sarò alla mostra il 12 maggio di mattina e firmerò delle stampe con un disegno di Nathan Never (che sul sito su Facebook sarà anche pubblicato nei prossimi giorni); con me ci saranno diverse altre disegnatrici, tra cui Anna Lazzarini.

Altre notizie fumettose:
Link vari:

3 commenti:

  1. bene, provvediamo ai testamenti digitali, che sono stanca di cancellare i morti dai miei FB, fa una certa impressione, i parenti e amici li tengono accesi... ecco , a me eliminatemi presto.
    Per i maritozzi, al bar di piazza Regina Margherita ne arrivano due e ogni tanto lo piglio (senza panna), ma la pasticceria che li faceva buonissimi, all'inizio di Prenestina, sono 2 anni che non li fa più perché mnon glieli compravano :(

    RispondiElimina
  2. (vedo che il tema maritozzi è sbarcato anche qui. mi segnalano in tanti i luoghi dove è possibile trovarli: mai avrei immaginato di trovare una segnalazione anche qui. grazie quindi anche a laura scarpa - oltre che a patrizia che mi ha linkato e che seguo sempre con interesse)

    RispondiElimina
  3. @laura: per il testamento su Facebook devi dare tu disposizioni, i tuoi prescelti sono sicura faranno quello che vorrai.
    @marcoboh: i maritozzi in via di sparizione credo siano un sintomo di tendenza nostalgica/sentimentale di noi che iniziamo ad avere una certa età: le cose spariscono, cambiano, poi uno va sul web e ritrova cose dimenticate. Di per sè non la ritengo una cosa negativa, penso sia inevitabile; anzi, per certe cose c'è un recupero di oggetti, storie ed elementi culturali che altrimenti sparirebbero.

    RispondiElimina