Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



giovedì 5 maggio 2016

Video presentazione di "Cronache dall'ombra", il mio libro in uscita (e poi disegno di un lavoro attuale)

Del mio libro in uscita per ComicOut ho già parlato qui (il titolo sarà "Cronache dall'ombra"), ma nel video di presentazione che ho realizzato si possono vedere un po' di tavole originali e alla fine me che inchiostro un disegno (è la protagonista di un paio delle storie dell'antologia, di cui una inedita e recente).

Tex  ©Sergio Bonelli Editore

Ah, sì, e poi il Tex qui presente parla del lavoro a cui mi sto dedicando con particolare emozione e anche impegno (nel senso che non è facile, ma questo lo do per scontato): io e Antonio Serra per la prima volta siamo al lavoro su una storia di Tex, un Color Tex per la precisione (quindi storia breve e a colori). A questo magari dedicherò un prossimo post, avvertendo però che non potrò dire nulla della storia, per adesso, né postare schizzi o disegni della stessa.
Periodo davvero molto denso e felice (e non è finita qui).

5 commenti:

  1. Non è detto che sia breve. Dave Bonbon Bonelli ci sta pensando. Vediamo come va il prossimo Dog Color Festival che è una storia lunga. Non ho bisogno di dirti che noi della stanza dei bottoni - i consigliori a cui si rivolgono anche Bonbon, Boss Boselli e tutte le altre Teste Pensanti di via Buonarroti - abbiamo investito tanto nel tuo talento e stiamo tentando qualcosa di davvero nuovo per il ns amato ranger, considerato che, se non consideriamo una cover , sei la prima ragazza a disegnare Tex.
    Ti ricordo che erano in lizza anche Mirka Andolfo, Silvia Ziche ed Ellekappa, ma un tizio che chiameremo Johnwayne - ovvero consigliori 101 che è noto x dormire con il suo cavallo e non nella stalla - si è alzato in piedi , ha estratto le sue colt gemelle dalle fondine e ha sparato - a salve - contro il soffitto prima di farci notare che " quel tizzone d'inferno altrimentidetto può esser raccontato solo da una mano che ne rispetti il carattere di granitico raddrizzatorti ! ".
    Un chiasso che non ti dico. Morbur è uscito dal suo studio con la scure di Zagor in mano e Serra è caduto dalla sua amaca come Little Nemo. Peccato perchè stava sognando la prossima miniserie retro sci-fi con atmo blandamente steampunk.
    Ci vediamo nel deserto colorato. Ciao ciao.

    RispondiElimina
  2. Se non ricordo male Laura Zuccheri ha disegnato un Color Fest l'anno scorso, o un pochino prima.

    RispondiElimina
  3. Laura ha disegnato la cover del Color Tex numero quattro. Le storie di cui è ripieno sono state matitate da tizi che si fanno la barba tutti i giorni. Casertano forse salta la domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lascia perdere che tra un po' me la farò anche io la barba!

      Elimina
  4. E' cosa che ho sentito dire anche da Crepascola ogni tanto...

    RispondiElimina