Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



venerdì 7 dicembre 2012

Video con Milou

E' passato più di un mese da quando Milou è morta, ma ancora non riesco a riprendermi del tutto da questa perdita. Faccio anche fatica a spiegare come mi senta destabilizzata, dentro.
Ogni tanto continuo a fare degli incubi. Una parte di me adesso sta pensando a prendere un'altra cagnolina (la immagino di taglia medio-piccola, pelo non lungo), l'altra parte ne ha una paura terribile;  questi desideri contrastanti mi procurano ansia, specialmente pensando che potrei sottrarre un cane dal gelo e dalla solitudine del canile.
Su Youtube ho caricato due brevi video con Milou: nel primo Milou mangia l'anguria, di cui era ghiotta, con uno stile che qualcuno su Facebook ha definito migliore di quello di tanti umani quando sono a tavola. Alla fine del video si vede Milou che ha preso un boccone un po' più grande del solito, e scende dalla sedia; quando altre volte succedeva questo lei andava sempre a posizionarsi sul tappetino davanti alle sue ciotole, e lì sgranocchiava lentamente il suo biscottino.
Nel secondo video si è a casa dei miei genitori vicino Roma, nel marzo di quest'anno. L'ultima parte con lei che si avvia sul lungo corridoio in controluce mi fa molto tenerezza; già da diversi mesi aveva perso un po' di forze e di vitalità, in altri tempi avrebbe percorso quel corridoio quasi di corsa.


5 commenti:

  1. Coraggio Patrizia. Ti capisco, poi con il tempo passa e ricorderai solo le cose belle.

    RispondiElimina
  2. Sì, ne sono convinta, grazie Juhan.

    RispondiElimina
  3. Mmm! Se è davvero possibile, adesso con questi due video capisco un po' meglio.

    Comunque era davvero stupenda, niente da dire.

    RispondiElimina
  4. da qualche parte, i nostri piccoli amici che abbiamo perso, ci stanno aspettando...

    RispondiElimina
  5. @Luigi: sì, Milou era davvero bellina - e qui la si vede già vecchietta, con qualche chilo in più a causa della malattia (quella che aveva da più di due anni per cui doveva prendere una pastiglia tutti i giorni).
    @Mauro: purtroppo io non ho nessuna sicurezza di dove andranno i nostri amici pelosi, se ci andranno, né su dove andrò io; ma non è questo l'importante. Piuttosto è il modo con cui sto vivendo questa cosa, adesso, nella mia vita attuale, che va anche al di là del mio affetto per Milou e del dolore per la sua perdita.
    E' molto complicato da spiegare, rimando magari a tempi migliori e più tranquilli. Grazie comunque del pensiero affettuoso.

    RispondiElimina