Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



lunedì 10 giugno 2013

La limonata al sale di Messina

Manco dalla mia città natale da tantissimi anni, e tra le cose mangereccie che rimpiango di più c'è la limonata al sale. Penso che sia una specialità esclusiva di Messina, ma potrei sbagliarmi (in caso qualcuno abbia altre notizie le comunichi nei commenti, grazie!), una veloce ricerca con Google non ha dato molti risultati.
Per alcuni l'idea di una limonata col sale potrà sembrare bizzarra, ma non dovrebbe essere così per chi ad esempio è abituato a mangiarsi fette di limoni (tipo quelli grossi di qualità con la parte bianca molto spessa) bagnati nel sale.
La prima volta che ho assaggiato una limonata al sale ero una ragazzina, e credo anche molto diffidente, all'inizio; il posto dove l'ho bevuta è il chioschetto storico di Piazza Cairoli, che nei miei ricordi di bambina era enorme (tutti i luoghi messinesi da me frequentati da bambina si sono inesorabilmente ristretti, a riguardarli adesso grazie a Google street view). Diversi anni fa mio padre mi aveva riferito che il chioschetto era stato chiuso, ma poi è stato restaurato e riaperto; oltretutto non sono tanti i posti dove la fanno, non so perché.


Visualizzazione ingrandita della mappa
A vedere la foto tratta da Google street quel chioschetto non sembra granché, messo lì vicino alla strada e ai binari del tram; per quel che ricordo io il tram a Messina una volta non c'era, e la piazza non era divisa in due. Qui potete vedere un'altra foto più bella del chioschetto (che è una struttura che risale a fine '800).
La ricetta della limonata al sale è abbastanza semplice in fondo (e infatti, ma perché non la si trova di più in giro? perché qualche bar milanese non l'adotta?): due limoni spremuti in un bicchiere lungo e stretto, del seltz e un cucchiaio di sale grosso da mischiare all'ultimo ben bene, velocemente. Una variante casareccia di questa ricetta viene suggerita qui, con acqua fredda frizzante al posto della soda (dovrò provarla).
Non ho trovato una foto del bicchiere con questa limonata da far vedere, magari qualche amico o parente messinese può aiutarmi? :)

16 commenti:

  1. provo subito! appena trovo il mio sifone da selz negli scatoli! Adoro l'insalata di limoni di procida, immagino che per questa bibita occoarra scegliere bene i limoni :) evviva i chioschetti!

    RispondiElimina
  2. a ben pensarci tanto strana non è: il limone si usa molto in cucina nei cibi salati! da provare (in mancanza del seltz userò l'acqua frizzante), un'alternativa analcolica allo spritz...

    RispondiElimina
  3. @Laura: mi piacerebbe assaggiarla la tua limonata al sale:)
    @Marco: sì, è un'alternativa analcolica e anche dissetante, credo. Fatemi sapere quando la proverete...

    RispondiElimina
  4. a catania si chiama selz limone e sale (qualcuno preferisce una variante con lo zucchero al posto del sale) e credo sia la bevanda più venduta dai chioschi di catania. io ne prendo una al giorno d'estate..

    RispondiElimina
  5. Ecco, immaginavo ci fossero in giro per la Sicilia degli equivalenti...e una al giorno d'estate sarebbe l'ideale!

    RispondiElimina
  6. provata: con un'acqua minerale molto frizzante, tenuta per una mezz'ora nel congelatore. ottima!!

    RispondiElimina
  7. Addirittura mezz'ora nel congelatore! Io ho provato con quella fredda (gassata) del frigo, venuta abbastanza bene (ho dimezzato le dosi perché un bicchierone non ce l'avevo).

    RispondiElimina
  8. mia nonna, di taormina, la usava come digestivo ;)

    RispondiElimina
  9. Ogni tanto quando andavo in bici, di ritorno dai giri più caldi, mi facevo una limonata al sale, come integratore casalingo. Senza seltz, però!

    RispondiElimina
  10. @Massimo: la facevi con l'acqua gassata?
    Comunque stamattina ho fatto propaganda in una gelateria/caffetteria di specialità siciliane - i gestori (non siciliani) non conoscevano questa bevanda ma sembravano molto interessati, mi hanno fatto diverse domande; spero prima o poi di vederla in vendita!

    RispondiElimina
  11. Eh no, non ho quasi mai acqua gassata a portata di mano :-( La mia era una versione povera a puro uso reidratatorio con poca attenzione verso il gusto ;-)

    RispondiElimina
  12. Il bicchiere dovrebbe essere questo:

    http://www.immenso.org/50304/ricetta-della-limonata-al-sale/

    Io adoro la limonata al sale, e ricordo quelle bevute proprio in questo chioschetto in Via Cairoli quando ero ragazzina.

    RispondiElimina
  13. Sì, quel link l'avevo visto, la foto è abbastanza simile al ricordo che ne ho io - forse con la soda appena messa la schiuma è più alta, comunque è quella :)

    RispondiElimina
  14. Ciao sono di Messina.....non prendo sonno e alle 4 domattina sto a sognare a occhi aperti di aprire un chisco bar...priorità la granita vera siciliana....3generazioni di baristi alle spalle.....poi ovviamente la limonata al sale....o come in quel chiosco la si poteva chiede col bicarbonato....per questo in alcune foto c'è tanta schiuma....se non avete chioschi bar con granite e limonata a Milano salgo di corsa e lo apro io....davvero fatemi sapere......ps il chiosco in foto è un altro....il vecchio chiosco è alla parte opposta della piazza ciao da Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ecco Giosuè, mi sembrava di ricordare che in effetti il "mio" chiosco fosse posizionato altrove nella piazza...Comunque di chioschi come quelli di Messina (con o senza limonata al sale) ci sarebbe necessità non solo a Milano :) Spero che il tuo sogno si avveri, e se sì vieni a farcelo sapere qui, così ti facciamo un po' di pubblicità!

      Elimina
  15. Ahahah scusa ho visto ora il blog è di due anni fa....comunque sarebbe il sogno di una vita....e a Milano ho parenti....se Dio vuole ci provo...o a Messina o li a Milano...ho in mente un chiosco da sogno.....granite frutta fresca cocktail limonata......appunto perché è il mio sogno lo chiamerei DREAM....ahahah se apro a Milano sentirai parlare del dream....se apro a Messina vienimi a trovare 😁 ti offro la granita vera siciliana

    RispondiElimina