Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



giovedì 13 giugno 2013

Varie -45

In edicola potete trovare il n. 1 di una nuova serie mensile targata Bonelli, Dragonero. Chi ama il fantasy potrà trovare pane per i suoi denti, per chi non lo ama (ma non lo detesta) è un'occasione per vedere un prodotto ben scritto e ben disegnato, che può incuriosire anche i non appassionati del genere. Gli autori sono Luca Enoch e Stefano Vietti, il copertinista e disegnatore del primo numero è l'ottimo Giuseppe Matteoni.
La serie Dragonero nasce da un volume unico uscito nel 2007, e acquistabile in digitale su iTunes. Per chi volesse seguire la serie più da vicino c'è la pagina Facebook, il blog con il Diario di viaggio e il forum.
A proposito di Enoch è in arrivo per fine giugno un omnibus con i primi sei numeri della serie Gea, a suo tempo edita dalla Sergio Bonelli Editore, e adesso ristampata da Panini Comics; l'omnibus sarà a colori per un prezzo complessivo di 24 €.
Per finire con il tema fumetti segnalo la recensione di un libro intervista a Vittorio Giardino da parte di Oscar Cosulich - libro inserito in una collana di arte contemporanea (edizioni Exòrma), e poi il mio suggerimento di lettura del manga Opus di Satoshi Kon.

Chi ha usato fino ad adesso Google Reader per raccogliere tutti i feed dei blog che segue (in maniera da avere su una pagina la panoramica di tutti i siti senza dover andare a visitarli uno per uno ogni volta) sa che dal primo luglio il servizio cesserà di esistere, e un'alternativa si impone. Qui avevo accennato a questo problema, suggerendo qualche link per informarsi; nel frattempo mi sono iscritta a The Old Reader, lo sto usando da più di due settimane e devo dire che come alternativa a Google Reader non è malaccio, anche se non ci sono app per i device mobili e non c'è neanche la possibilità di leggere i post offline (come ad esempio fa Reeder per i device Apple - cha a quanto pare vuole continuare a svilupparsi anche dopo la chiusura del servizio di Google, e addirittura Reeder diventa gratis, anche per Mac, solo che io non riesco ad accedervi perché mi è impedito di riempire il campo della password, boh); però c'è la possibilità di integrare un collegamento a Pocket (che io uso) a cui mandare i post da leggere in un secondo momento.
Trovo che il carattere usato in The Old Reader sia troppo piccolo per me, non ho trovato nelle impostazioni il modo di cambiare la misura; altra cosa buona è che oltre a importare direttamente le iscrizioni da Google Reader si possono importare caricando il file OPML con cui abbiamo salvato sul nostro pc le stesse, senza dover immettere password - cosa che mi rende sempre diffidente; è il motivo per cui non ho provato Feedly, che pure sembra quello meglio sviluppato come servizio multipiattaforma: se non ho capito male non ci si può iscrivere creando un account ex-novo, e comunque non lo si può fare importando un file OPML, ma dando la nostra password di Google.
Se vi iscrivete a The Old Reader ricordate che per la prima settimana farà un po' le bizze per quanto riguarda le segnalazioni dei post da leggere: a volte improvvisamente vi segnalerà che ce ne sono 10 non letti, da qualche parte, e non è vero - voi premete il tasto "segna tutto come letto", con pazienza.
Per adesso me la cavo con questo servizio, ma spero presto di trovarne uno migliore e con più estensioni e possibilità di lettura.  

7 commenti:

  1. The Old Reader deve ancora migliorare, parecchio. Ma nel frattempo...
    Ne ho provati altri, nessuno che abbia convinto. C'è anche roba in beta, non ancora usabile, secondo me.

    RispondiElimina
  2. io non ho trovato nessun reader che mi convinca quanto mi convinceva google reader, le ragioni della cui chiusura resteranno per sempre un grande mistero. oldreader e inoreader sono troppo poveri, feedly è troppo grafico, e così via.
    nel frattempo uso il gadget di blogspot per gli rss.

    RispondiElimina
  3. Il gadget di blogspot è quello che si legge aprendo la bacheca? Mi sembra però che ci sono solo gli rss dei blog di Blogger, giusto? Io ne seguo tanti altri di diverso tipo...

    RispondiElimina
  4. no, è quello che ho messo a destra del blog. legge qualunque tipo di rss; lo aggiungi dal layout, si chiama (impropriamente) "elenco blog" e dovrebbe essere questo
    http://www.blogger.com/rearrange?blogID=4771918538532306138&sectionId=sidebar-right-1&action=editWidget&widgetType=BlogList&referrer=directory

    RispondiElimina
  5. ti piacerebbe disegnare Dragonero Patrizia? ;)

    RispondiElimina
  6. @Marco: oh, quello che ho anche io sul blog...No, preferisco the Old Reader dove posso leggere le anteprime dei post e sapere se mi interessano - inoltre molti blog li seguo "privatamente" (senza contare che posso "salvare" direttamente i post da leggere offline su Pocket).

    RispondiElimina
  7. @Poly: adesso come adesso se avessi tempo mi piacerebbe solo passare un mese con le zampe a mollo a leggere libri e basta; in un'altra linea spazio-temporale non mi dispiacerebbe disegnare Dragonero (anche se non sono esperta e amante del fantasy) anche solo per lavorare con autori come Enoch e Vietti :)

    RispondiElimina