Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



venerdì 17 gennaio 2014

Arretrati di notizie varie

Disegno di Giovanna Durì
Di Giovanna Durì ho già parlato in questo post - bravissima disegnatrice e anche molto gentile, dopo aver letto il mio articolo siamo entrate in contatto e mi ha regalato un suo disegno e in più un'altra copia autografata del suo libretto "Vecchi cani": nella foto accanto potete vedere il disegno (molto bello) che ha realizzato vicino la dedica, non fosse per la coda dritta invece che a riccio il cane ritratto mi sembra in tutto per tutto Kristal.
Giovanna ha anche scritto dei brevi racconti di vita vissuta da pendolare, li ha accompagnati da suoi disegni e si possono trovare sul sito di Doppiozero, qui.

Periodo intenso, cerco di fare tante cose ma non è che concluda granché; ma bando alle lagne, ecco un bel po' di consigli di lettura:

Fumetti e illustrazioni:
Libri e dintorni:
Varie:

8 commenti:

  1. Molto bello il disegno sopra la dedica, sembra inchiostro dato con un pennello. Le immagini rese "alla prima" sono le più vere.

    RispondiElimina
  2. Mamma mia quanta roba. Stasera mi spulcio tutti i link come si deve. Il Nathan Never dall'"altra parte" è bellissimo. Per quanto tu dica di averlo lasciato a metà, il chiaroscuro solo sul volto mi piace assai.

    O.T.: Mi sono ricordato solo ora che volevo commentare al tuo post precedente e poi mi son dimenticato. Volevo dirti che ho letto il tuo articolo su medium perché l'argomento mi interessa parecchio. Solo che alla fine elenchi giustamente pregi e difetti per ognuno dei servizi, senza incoronare un vincitore vero e proprio. Io uso parecchio Evernote, mi trovo abbastanza bene e non ho mai cercato un'alternativa valida. Visto che tu li hai utilizzati tutti, secondo te qualcuno di quelli è migliore di Evernote?

    RispondiElimina
  3. @Mauro: Sì, è inchiostro dato direttamente sulla carta - bisogna in effetti avere una bella mano per farlo

    RispondiElimina
  4. @Luigi: il vincitore da un punto di vista oggettivo dovrebbe essere Evernote, senza dubbio: fa un po' tutto, e lo fa bene (per me, alcuni lamentano ritardi nelle sincronizzazioni, io no) - mi sono anche accorta che c'è la bella opzione di salvare gli articoli "puliti" interi e con i commenti a fondo pagina, se si vuole (cosa che non fa nessun'altra app, a mia conoscenza, di quelle che sincronizzano anche offline). Il mio personale problema è che mi piace leggere alcuni articoli offline su tablet, e con Evernote free non lo posso fare con le app (però stranamente gli ultimi articoli salvati li avevo letti sul Nexus 7 offline, non so se è un bug o cosa).
    L'unica cosa che Evernote non fa benissimo è la sottolineatura di frasi diversi di uno stesso articolo e la loro condivisione pubblica (ovvero usare un solo link per far vedere tutti i brani insieme: alla fine si può fare ma facendo vedere tutto l'articolo): Diigo in questo è più semplice e veloce: sono cose minime però, che anche io avrò usato una o due volte in 4 anni di blog.

    RispondiElimina
  5. @Luigi: in pratica io Evernote continuo a usarlo, specialmente per tenermi da parte scritti e brani interessanti, e segnalibri di tante risorse utili (e informazioni) che mi sarebbe impossibile ricordare dove recuperarli se non usando le tag del programma. Per i link di cui parlare nel blog invece uso ancora Instapaper: l'ho ripulito e messo a posto, le sue cartelle mi sono molto utili, anche visivamente parlando; avrei optato per questo e lasciato perdere Pocket non fosse per una cosa: Pocket mi salva gli articoli multipagina, Instapaper no...
    E Diigo me lo tengo buono per gli highlights: pazienza...

    RispondiElimina
  6. Hilda e il troll sarà mio. È troppo bello.

    RispondiElimina
  7. Grazie di avermi segnalato!

    Quanta roba da leggere...

    RispondiElimina