Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



lunedì 25 agosto 2014

Il sogno dei due campi di grano (più link vari)

Ogni tanto lo ricordo qui, scusate la ripetizione: se chi viene a chiedermi l'amicizia su Facebook mi scrive anche due righe è meglio - quando vado a vedere le info pubbliche dei richiedenti e non vedo fumetti o tracce di passioni similari né amici fumettisti in comune tendo a non accettare, mi spiace.
Per chi invece è diventato mio "amico": la mia regola generale è non mettere i "mi piace" a richiesta (lo faccio molto raramente e di mia volontà, come mi gira quel momento, soprattutto su cose che ho avuto tempo di leggere, giudicare, apprezzare); così, giusto per informazione.



E adesso link un po' alla rinfusa:


3 commenti:

  1. Cara Pat, hai sognato lo pterodattilo del maggiore fatale!

    RispondiElimina
  2. Non mi sembra... Non vedo nessuno dei due. Non ricordo neanche campi di grano nelle tavole del maggiore fatale.

    RispondiElimina
  3. E' la Sindrome di Alamo ( Max Bunker/Paul Payne - Diari - Editori Riuniti Contro Crepascolo ).
    Ricordo di aver letto delle ultime ore di Maschera Nera ( uno zorrìde creato dagli alterego di Secchi e Piffarerio ndr x i mandafans + verdi ) e degli altri asseragliati nel famigerato forte di confine in un Eureka Pocket quando avevo + o meno l'età che aveva Frank Miller quando vide un film sulla battaglia delle Termopili. Sappiamo che effetto la cosa ebbe sul papà di Elektra. Per quello che mi riguarda, ancora oggi dopo aver mangiato cibo messicano - di cui sono ghiotto - passo una Notte dell'Innominato in cui sogno di essere il Cicerone di una visita guidata alla Fattoria Banderas e devo difendere un ettaro di mangaka dalle galline mutanti dell'ex Zorro. Di solito mi sveglio madido di sudore incollato alla mia bambola gonfiabile di Legs Weaver quando Monkey Punch esplode un colpo della sua colt trasformando un biscotto di crusca in una ciambellina. Brr.

    RispondiElimina