Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



mercoledì 3 settembre 2008

Frontespizio dell'albo "La minaccia androide"

Nel secondo numero di "Universo Alfa" esordisce la "Squadra Fantasma" di Legs Weaver e soci in una storia scritta da Stefano Vietti e disegnata da me (maggio 2008).
Il mio disegno aveva pochi margini, per cui, date le esigenze di impostazione grafica del frontespizio, alla fine sembrava un po' sacrificato.
Nonostante i difetti stilistici che noto qua e là con mio rammarico, ecco, io la ripubblico, nuda e cruda, a disposizione dei miei quattro fan.

Immagine: Copyright©SBE.

6 commenti:

  1. allora, il disegno mi piace, pur non amando i frontespizi corali.
    Il difetto secondo me , è lo stesso di tutto l'albo Minaccia androide, ovvero l'uso del retino un pò troppo pesante.
    A mio parere, per un frontespizio, stà meglio un bel chiaro/scuro!!
    ps: in particolare mi piace coem sono vestiti i soggetti.

    RispondiElimina
  2. Il retino "pesante" nell'albo c'è, ed evidentemente è una cosa non voluta, nel senso di che certe tavole molto "scure" sono venute in stampa ancora più scure del dovuto. Ma qui non mi sembra per niente invadente - questo nella logica di una scelta di usare il retino in senso "realistico", un po' come in certi fumetti giapponesi.
    Questa è stata una scelta suggerita da Serra, che io ho accolto, ma che è stata discussa anche con Vietti, ed è stata una scelta consapevole di fare qualcosa di diverso.
    A diversi lettori (non la maggioranza, pare) la cosa ha dato fastidio, il bianco e nero rimane il metro di giudizio, per carità, è la tradizione, e va bene anche così.
    Noi della redazione di Nathan Never volevamo fare qualcosa di diverso, non solamente usare il retino come sfondino qua e là...
    Come dici tu è questione di gusti!

    RispondiElimina
  3. Ovviamente è ok che abbiate voluto sperimentare, anche perchè, è la testata stessa(Universo Alfa) ad essere un grande esperimento per la bonelli. Da tipo di serializzazione, alle copertine, dalla terza di copertine(la mappa) alla rubrica spoiler!!!!
    Spero nei prossimi numeri, di avere qualcosa di ancora diverso

    RispondiElimina
  4. Penso di sì, ogni serie all'interno di Universo Alfa è disegnata da persone diverse e con diversi intenti - ad esempio la questione dei retini è stata discussa solo per la "Squadra fantasma".
    La mia seconda storia (che uscirà a novembre 2009) è abbastanza diversa da "Minaccia androide", anzi, credo molto diversa: retini sì, ma molto leggeri e usati in maniera diversa(così come diverso è il programma che sto usando).
    Anche l'ambientazione contribuirà a differenziarla dalla precedente.

    RispondiElimina
  5. bene!! Che tipo di ambientazione avremo?sarà un albo tutto azione come minaccia androide?
    ps:appena puoi, se lo permettono, potresti passarci delle tavole in anteprima sul forum?
    ciao

    RispondiElimina
  6. Provo a chiedere per le tavole da postare...per disegni e schizzi ho ampia libertà, sempre che non pubblichi scene che possano svelare dei colpi di scena. Per tavole finite, ecco, adesso chiedo...

    RispondiElimina