Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



venerdì 2 ottobre 2009

Modelli 3D per disegnatori

Per disegnatori alle prime armi (ma non solo) la figura umana rappresenta sempre una sfida, specialmente se per esigenze di lavoro (come nel campo del fumetto realistico) bisogna ritrarre i personaggi nelle pose più varie.
Qualche disegnatore fa ampio uso di modelli umani, utilizzati dal vero o fotografati in pose. Chi ha amici pazienti e tempo può utilizzare questo metodo, per alcuni altri esistono ormai diversi siti dove trovare modelli più o meno realistici, realizzati in 3D, che presentano il vantaggio di poter posizionare il nostro modello come vogliamo. Certo, il sito per essere utile deve presentare una varietà di pose molto ampia, e una soluzione è quella di visitarne il più possibile collezionando le pose per noi più utili.
Io ne ho trovato uno in giapponese (posemaniacs.com/blog) che però è visibile anche tramite "Google traduttore", e si trova a questo link. La traduzione è traballante, ma comprensibile, solo che l'utile link alle pose delle mani (sulla colonna di destra in "Strumenti") fatica a caricarsi, cosicchè qui presento il link diretto. Nonostante la presenza del torso umano sulla colonna di destra numerata, dopo il numero 020 sono presenti diverse pose di una mano, del tutto visionabili in 3D.

A proposito di 3D sul web possono essere trovati modelli di qualsiasi cosa: automobili, case, oggetti, aerei, ecc. Google mette a disposizione un programma gratuito - "Google SketchUp" - che permette non solo di costruirsi abbastanza facilmente (per chi ha tempo di impararne le basi) dei disegni in 3D, ma anche di scaricare e visualizzare centinaia e centinaia di modelli che si trovano su questo sito.

Ah, io a dire la verità per adesso non ho mai utilizzato questi modelli 3D per disegnare i miei fumetti, non per bravura ma per semplice pigrizia...

6 commenti:

  1. Non finisci mai di stupirmi! Non avevo considerato che siete parenti stretti dei pittori, solo con meno tempo per realizzare l'opera e perché questa venga apprezzata.
    In realtà qualche anno fa avevo visto un disegnatore di Topolino (allora era ancora Mondadori) che disegnava Paperino su una grandi fogli di carta, era velocissimo e con il pennarello non puoi correggere. OK il tuo genere è diverso.

    RispondiElimina
  2. I professionisti in genere non hanno bisogno dei modelli (se non in casi rarissimi di pose particolari), questo post è dedicato soprattutto ai giovani, ai disegnatori dilettanti.
    Anche i disegnatori realistici mediamente bravi sanno fare disegni live dei propri personaggi abbastanza velocemente, non c'entra il "genere"...

    RispondiElimina
  3. Uh... che pazienza! La mia sarebbe finita da un pezzo...

    RispondiElimina
  4. Ma no, ogni domanda è lecita, specie per i non addetti.
    Tra l'altro io non sono granchè nei disegni dal vivo, ma conosco diversi disegnatori bravissimi e veloci - invidia!...

    RispondiElimina
  5. No, Patrizia, mi riferivo alla pazienza di seguire i modelli, i programmi, le tecniche...

    RispondiElimina
  6. Ah!Ah!, be', più che pazienza ci vuole tempo - ad averne!

    RispondiElimina