Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



martedì 17 novembre 2009

"La squadra fantasma" ancora in edicola


A distanza di un anno e mezzo torna in edicola "La squadra fantasma" all'interno del semestrale "Universo Alfa" (Sergio Bonelli Editore). Il titolo è "La città delle sabbie" e la storia è scritta e sceneggiata da Stefano Vietti e disegnata da me. La copertina (come tutte le altre) è realizzata da Massimiliano Bertolini.
Il lungo intervallo tra una storia e l'altra delle serie ospitate da "Universo Alfa" (c'è anche "Dipartimento 51" e "Sezione Eurasia") dipendono dal fatto che un solo disegnatore si occupa dell'intera singola serie; tenendo conto che l'albo consta di 170 tavole si può dire con certezza che il lavoro sui disegni (se compiuto da una sola persona) occupa almeno (dico almeno) un anno.

"La città delle sabbie" vede impegnata la "squadra fantasma" capitanata da Legs Weaver andare in trasferta a "Umm Durman", immaginaria metropoli africana. Sono comunque presenti varie ambientazioni, molte scene d'azione, tanti personaggi, robot (di cui uno cattivissimo che sarà uno dei protagonisti delle serie).
Qui i retini non sono creati con Photoshop, come nella storia precedente, ma con Manga Studio Ex4. Sono abbastanza soddisfatta della resa dei retini (molto meno scuri e più vari), ma riguardando adesso le tavole certo avrei voluto disegnare meglio alcune vignette.
Tra un paio di settimane posterò anche alcuni studi preparatori riguardanti questa storia; nel frattempo chi fosse curioso di leggerla potrà sentirsi libero di esprimere qualsiasi giudizio qui nei commenti - positivi o negativi che siano mi aiutano sempre a guardare dall'esterno il mio lavoro cercando di migliorarlo.

10 commenti:

  1. Devo farti i miei complimenti,Patrizia. Mi piacciono molto i tuoi lavori.
    Ciao

    Lucia Alocchi

    RispondiElimina
  2. Ciao Lucia, ti ringrazio molto per i complimenti, fanno molto piacere!
    E buon lavoro a te, e mi raccomando disegna e disegna, è l'allenamento migliore...

    RispondiElimina
  3. Preso! Le scene d'azione mi piacciono molto. Per ora sono arrivato alla rapina in banca.
    Molto carina la vignetta in cui Legs tira il mitra al rapinatore.

    Complimenti!

    Ciao, Andrea.

    RispondiElimina
  4. Vista l'impossibilità di procurarmelo materialmente, aspetto curioso che posti qualche tavola con le relative spiega.
    ^___^

    RispondiElimina
  5. Grazie del consiglio Patrizia!
    Lo accetto volentieri ^_^

    Lucia Alocchi

    RispondiElimina
  6. Giacomo@
    Grazie per la visita, intanto ti linko tre posti dove si possono vedere delle tavole tratte da questa storia:
    http://www.sergiobonellieditore.it/il-giornale/2009/novembre-dicembre/nathan/unialfa5_1_g.jpg

    http://patriziamandanici.blogspot.com/2009/08/si-ricomincia-il-lavoro-ma-con-una.html

    http://www.sergiobonellieditore.it/il-giornale/2009/novembre-dicembre/nathan/unialfa5_2_g.jpg

    RispondiElimina
  7. Cara Patrizia,
    preso!
    Disegno ricco, potente ed efficace.
    Poi, giusto per rompere e non fare troppo il complimentoso, posso aggiungere che i retini a volte sono un po' soffocanti e finiscono col mangiarsi il tuo bel segno.
    A presto
    Ciao
    gastone

    RispondiElimina
  8. Ciao Gastone, a volte i retini non rendono al meglio, sì, mi sembra molto meno che nel primo numero. Purtroppo anche le prove di stampa casalinghe non danno mai l'esatta idea di come verrà realmente l'albo!
    Il prossimo dovrebbe venire meglio...

    RispondiElimina
  9. ciao patrizia! prima volta sul tuo blog...interessante,davvero
    come interessante questo Manga studio che non avevo mai visto, ma è Adobe? ha la stessa grafica
    ciao e complimenti ancora

    PS: grande Battiato!

    RispondiElimina
  10. Ciao Bufi, ho visitato il tuo blog e sei davvero davvero bravo, hai pubblicato qualcosa, per caso?
    Manga Studio non è Adobe, è Smith Micro, se vuoi provarlo qui c'è il link con la pagina dei trial:
    http://my.smithmicro.com/downloads/index.html

    RispondiElimina