Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



domenica 10 luglio 2011

Secondo video-tutorial sul colore in Manga Studio

Dopo il primo video-tutorial sul colore in Manga Studio mi sono accorta che non mi rimaneva molto da dire  - in pratica rimaneva fuori solo il metodo per ottenere i retini a colori; questo secondo video quindi è abbastanza breve.
Ho faticato al solito con il commento audio: ne ho buttati un paio per manifesto impappinamento, ma soprattutto ne ho dovuto buttare uno che andava bene ma che come sottofondo aveva ambulanze, moto rombanti e non so che altro (e questi rumori erano più forti della mia voce, uff!).
Ho usato iMovie per doppiare il video, ma ho avuto problemi con l'upload diretto su Youtube, mi veniva fuori un messaggio di errore secondo cui la linea internet si interrompeva (falso); ho insistito e alla terza volta è andata.
OT: per chi è interessato a Google+ ho qualche invito da distribuire - io vi sono entrata grazie a un ormai caro "amico di penna digitale". Non ho ancora capito a cosa serva, dato che palesemente è un doppione di Facebook (con in più una migliore gestione della privacy dei gruppi di "amici"). Boh, ci sono da due giorni ed è ancora presto per dare giudizi definitivi.

8 commenti:

  1. Molto interessante anche se ora sto provando le ecoline :)

    RispondiElimina
  2. Ecco. Questo è molto interessante. L'applicazione dei retini è una cose che mi sconfinfera molto. Me la devo studiare con calma. Magari sarebbe prima il caso di capire come funziona Manga Studio, però :)

    RispondiElimina
  3. Finello@: le ecoline sono bellissime, le ho usate per tanto tempo quando realizzavo illustrazioni per Avvenimenti - un secolo fa!
    Luigi@: dài Luigi, bùttati! Se hai bisogno sai che sono qua a disposizione...

    RispondiElimina
  4. Su manga studio trovo la "maschera rapida" molto comoda, può essere utile per dare i retini.

    RispondiElimina
  5. Io non so usare la sfumatura... con quel filo da muovere che poi si divide in mille parti...

    RispondiElimina
  6. Finello@: sì, Quick Mask è utile per un sacco di cose, anche per i retini
    P. Alexis@: forse non ho capito bene, ma il filo lungo da muovere serve solo per direzionare la sfumatura, mica si "divide in mille parti" (?): una volta rilasciato sparisce.

    RispondiElimina
  7. Mi riferisco a questo:
    http://img580.imageshack.us/img580/4209/magine.jpg

    RispondiElimina
  8. Finello@: io consiglio di usare quel settaggio sulla finestra Properties, in Tone: c'è un rettangolo col "filo" simile, e i cambiamenti li vedi in diretta così da poterti regolare. Il punto più in alto è il massimo punto scuro della sfumatura, quello in basso il più chiaro. Se sposti il filo lasciando le proporzioni di una curva la sfumatura sarà graduale, solo con le parti scure o chiare più o meno allargate, come più ti occorre. Fai delle prove, e capirai. è abbastanza intuitivo.

    RispondiElimina