Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



sabato 12 aprile 2014

Vecchi bozzetti di Capitan Miki


Tempo fa avevo nascosto in casa un HD esterno - l'avevo nascosto così bene che neanche ricordavo più di averlo né dove fosse; giorni fa l'ho ritrovato e spulciando tra i file ho recuperato le copie in bassa definizione di 4 bozzetti che feci per una delle ristampe di Capitan Miki - erano solo prove che dubitavo andassero bene (e infatti poi le copertine sono state realizzate dal grande Corrado Mastantuono - non c'era proprio gara...).
Da piccola oltre a Tex e Topolino leggevo volentieri anche Capitan Miki, il Grande Blek e il Comandante Mark, per cui è stato comunque divertente ritornare un po' a quei ricordi di bambina che amava il fumetto avventuroso e il genere western.
A proposito di western segnalo l'uscita di una nuova collana di libri ("West") dedicata al genere  da parte di Meridiano Zero: "Lo svelto e il morto" di Louis L'Amour è il primo titolo in catalogo.
Anche l'Editoriale Cosmo vara una collana di romanzi western - ma da edicola: il primo volume di Cosmo Serie Pocket si intitola "West Texas Kill" di JD Boggs.



L'anno di realizzazione di questi bozzetti non lo ricordo, probabilmente è il 2003 ma non ci giurerei (l'anno lo si vede nella data di modifica del file, che incongruamente segnala però la creazione nel 1980!)

18 commenti:

  1. Niente male... soprattutto la 4a vignetta... innovativa per Miki (quel tizio però mi sembra leggermente più grande del dovuto). Su Mastantuono... ehm... boccaccia mia statti zitta!

    RispondiElimina
  2. Io li trovo semplicemente stupendi.

    RispondiElimina
  3. Una coincidenza notevole. Settimana scorsa ho messo mano anch'io ad un vecchio HD che non ricordavo di avere. C'ho trovato parecchi disegni. Qualcosina l'ho anche già "tweettata", non so se ti è capitato di vederlo (QUESTO:)

    Anche a me son sempre piaciute le produzioni degli EsseGesse. Mastantuono ha fatto un gran lavoro sia su Miki che su Blek, ma i tuoi bozzetti sono davvero notevoli. Credo di aver già visto il primo, in giro per il web.

    Sulle collane west, Castellazzi (Davide) giustamente diceva: niente per anni e poi all'improvviso due... Sono curioso di vedere la collana della Cosmo da edicola. Certo che viene malinconia, a guardare con quanta cura venissero trattati una volta quei "romanzetti" western lì, che tra Longanesi e Sonzogno... http://www.aquiladellanotte.altervista.org/narrativawestern.html

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. @P. Alexis: il quarto bozzetto non è venuto granché, l'uomo è più grande perché salta da un tetto, ma si capisce poco.
    @Ciccola: grazie molte :)
    @Luigi: avevo visto il tuo disegno sul Tumbrl mi sembra - eh, eri sulla china tra disegno realistico e disegno più di sintesi, ma secondo me anche se avresti intrapreso la prima strada saresti rimasto sempre un po' più grafico della media (il che per me non era male, anzi).
    Poi se leggerai i libri western sarò curiosa di conoscere il tuo parere.

    RispondiElimina
  6. No, come? L'ho capito bene che sta saltando dal tetto... Però calcolando le distanze tra i due personaggi mi sembra leggermente più grande del dovuto... Poi io non sono disegnatore quindi non so... Rimane sempre una bella inquadratura...

    RispondiElimina
  7. Le distanze sono proprio quelle che non si capiscono dal disegno!, potrebbe essere un tetto alto 3 metri come anche 6

    RispondiElimina
  8. Io comprai una ristampa delle strisce di capitan Miki negli anni novanta, dovrebbero essere da qualche parte! :)
    Patrizia ma questi bozzetti sono inchiostrati? O è solo matita? Mi chiedevo, è possibile usare la matita quando si inchiostra un fumetto in parallelo all' "inchiostro" per rendere delle ombreggiature più leggere? Io sto utilizzando dei liner Faber Castell, ma non riesco a crere le sfumature leggere che vorrei per certe ombre,
    Luigi

    RispondiElimina
  9. Che dire. .io li trovo perfetti, anche le proporzioni! Le mie matite non sono mai così precise! :-)

    RispondiElimina
  10. @Gigi: usare la matita con l'inchiostro? In teoria si può fare tutto e usare qualsiasi tecnica, dipende per chi fai il fumetto: per te? per il web? per essere stampato? In quest'ultimo caso se si fa una stampa in monocromo, con bianchi e neri netti, usare la matita creerebbe dei problemi, non vedresti mai l'effetto che hai creato realmente. Se invece è una stampa in scala di grigi è diverso (ma ad esempio in Bonelli generalmente si stampa in monocromo - tranne eccezioni).

    RispondiElimina
  11. @Maria Chiara: be', neanche le mie matite per le tavole che sto disegnando sono così precise, qui dovevo fare bozzetti definiti per delle copertine, era un lavoro limitato e in cui dovevo fare vedere bene il mio segno.

    RispondiElimina
  12. accidenti per definire un gran bel lavoro le copertine di Mastatuno dedicate a Blek & Miki ci vuole un bel coraggio..i casi sono due..o chi scrive non ha mai letto nulla dei due personaggi o e' vena di scrivere assurdita''..provate a chiedere un parere ad appassionati e collezionisti..e ne sentirete delle belle!!
    come per defnirle alla Fantozzi..sono delle ...pazzesche..!!
    Giancarlo Sacco -Torino..ex lettore-fans-collezionista ...

    RispondiElimina
  13. per Patrizia..mi correggo sono riuscito ad inviare il commento--
    Giancarlo Sacco..torino

    RispondiElimina
  14. @Giancarlo: che le copertine realizzate da Mastantuono ad alcuni lettori non siano piaciute ci può stare, siamo tutti criticabili; e anche i grandi maestri (e Mastantuono lo è, sia per talento che per versatilità) possono avere momenti non felici durante la loro lunga carriera. Comunque per quanto la copertina sia importante non lo sarà mai quanto l'albo in sé - se amiamo il personaggio e le storie dovremmo godere di quelle e non stare a pensare troppo alle copertine (un parere da non collezionista!, ma non tutti i lettori lo sono).

    RispondiElimina
  15. Carissima Patrizia.. io resto dell'idea che una " fantastica copertina " nel caso di una riedizione e per le " storie " di Blek & Miki ..queste si sono succedute per quasi 50 anni....faccia in realta' ' mutare le sorti dell'album..e basti pensare alle quotazioni stratosferiche che nel caso di Capitan Miki hanno le collezioni delle Raccolta Prateria ..quele per intenderci da £ 200..e quelle delle raccoltine striscia..da £ 120.. ma Lei e' giovane e magari non le conosce... certo quelle di Mastantuono sono le ultime e quindi di scarso valore economico..probabilmnte l'editore..in questo caso Gianni Bono puo' darsi che abbia anche retribuito molto poco il lavoro del disegnatore..Comunque le ho anche inviato una e-mail..riguardo ai suoi " bozzetti di Miki " e se
    vorra' rispondermi ..sara' cosa gradita..Giancarlo

    RispondiElimina
  16. Giancarlo la mail non l'ho ricevuta, ma in merito a questo fatto delle copertine ho poco da dire, non sono un'esperta e lascio comunque che i lettori abbiano le loro giuste opinioni.

    RispondiElimina
  17. buongiorno Patizia qualche giorno fa Le ho inviato un'altra mail..ap.mandanici@gmail.com

    Mi faccia sapere--cordiali saluti GIANCARLO

    RispondiElimina
  18. Giancarlo: ho controllato anche la casella spam ma non mi è arrivata ancora nessuna mail da parte sua su pmandanici@gmail.com

    RispondiElimina