Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



martedì 2 marzo 2010

I misteri di Windows - 3

Una cosa che ha sempre funzionato male nel mio pc è la funzione "stand-by". "Male" forse non è la parola adatta, diciamo che il computer (dotato della versione XP di Windows) si riavvia quando vuole, senza criterio alcuno. Può farlo dopo 20 secondi che è stato messo in stand-by, così come dopo 20 minuti o altro.
Ho provato a chiudere programmi, a togliere la connessione internet, a settare bene le opzioni del risparmio energetico: niente. Stesso comportamento se uso la "sospensione" (che in XP non è neanche segnalata, e se una persona non si informa da sè non potrà mai sapere che cliccando sul tasto "maiuscolo" nella finestra di chiusura/riavvio/stand-by apparirà al posto di quest'ultima opzione la dicitura "sospensione").

Passiamo alla funzione "scollegamento in maniera corretta di una periferica USB": fino a un anno e mezzo fa il mio XP mi faceva apparire la classica icona sulla barra inferiore, da cui poi potevo scollegare in sicurezza le mie periferiche. Un bel giorno questa è sparita e non c'è stato verso di farla riapparire.
La mia soluzione ha aggirato il problema, stufa di perder tempo a capire cosa non andasse in questo benedetto sistema operativo: ho trovato un programmino che fa apparire l'icona delle periferiche inserite nel pc sul Desktop, dove poi col tasto destro posso scegliere la dicitura "Rimuovi". Il programma si chiama Desk Drive e funziona benissimo.

Ok, adesso un accenno a una caratteristica del mio MacBook Pro che non mi garbava molto (magari gli ultimi modelli non ce l'hanno più...): l'impossibilità di abbassare il volume del caratteristico suono di avvio di questo portatile, un po' imbarazzante se si è ad esempio in un luogo come una biblioteca (il suono è abbastanza squillante e non serve a nulla inserire le cuffie).
Ho trovato un magnifico programmino che permette di settare questa opzione: si chiama "Psst!".

8 commenti:

  1. Probabilmente se apri Explorer / Esplora risorse la USB dovresti vederla e poterla disattivare. Ma non in tutte le varianti perché qualche aggiornamento la toglie e poi dopo un po' un altro la rimette. Per quanto riguarda lo stand-by il problema può essere hardware.
    In ogni caso la soluzione migliore è, ovviamente, non usare Windoze ;-)

    RispondiElimina
  2. Io non disattivo mai le periferiche usb, le stacco e basta. Tanto se non si usa la cache di scrittura su disco non ci dovrebbero essere problemi, no? Lo stesso windows xp di defaul mi pare che setti tutte le periferiche usb con l'opzione "ottimizza per rimozione rapida", che appunto disattiva la cache.
    Per lo stan-by, magari potrebbe essere un problema di bios. Mi pare che la mia scheda madre abbia le opzioni di auto-accensione o delle menate simili (wake event). Se per qualche motivo sul tuo pc è attivata una cosa del genere, non so come reagirebbe di fronte allo stan-by. Ma sto comunque sparando a caso XD. A me Xp non ha mai dato problemi con lo stan-by, al contrario di Linux che si piantava sempre e dovevo riavviare tutto.

    RispondiElimina
  3. juhan@: sì in Esplora risorse mi sembra di ricordare che apparisse l'icona, ma io volevo avere la possibilità di sconnettere l'usb senza abbandonare il desktop - questione di velocità, di fastidio...

    Izzy@: nel mio apprendimento informatico random e da autodidatta mi sono sempre imbattuta nei terrorizzanti consigli di non togliere mai le periferiche usb senza prima avergli dato "l'ordine" da computer, pena la possibilità di perdere i dati. Se per uso della cache di scrittura intendi che in quel momento il pc stia scrivendo qualcosa - be' in effetti è raro che avvenga se si è finito di fare l'operazione, ma io non so se questo sia l'unico motivo che consigli la sconnessione canonica. Nel dubbio io non strappo mai la chievetta nel modo in cui lo fai tu!
    Forse per il mistero dello stand-bay ci vorrebbe qualcuno più esperto di me...io le mani sul bios o sulle configurazioni dei miei pezzi hardware non ci metto mano: so solo cambiare Ram e schede varie, e le impostazioni più semplici, niente di più.

    RispondiElimina
  4. confermo che pur usando quotidianamente HD esterni usb e pennette flash... mai rimossa "in sicurezza" una da 5 anni a questa parte... mai successo nulla (e parlo di un uso giornaliero su almeno 3 PC differenti)... infatti spesso mi son chiesto a che serva sta roba della rimozione sicura. ciao

    RispondiElimina
  5. Mhmm...io invece da più di 8 anni rimuovo le usb "in sicurezza"; secondo una delle leggi di Murphy se da domani iniziassi a tirar via le usb senza questo rito windowsiano capace che mi potrebbe accadere qualcosa di terribile!:)

    RispondiElimina
  6. piu' che altro complimenti per la costanza! :-)

    (per le cose terribili ci pensa gia' windows, non temere!)

    RispondiElimina
  7. Izzy ha ragione. Ecco un esempio:
    http://snipurl.com/umaex
    Nel mio caso ho attivato la cache, che di "default" è al contrario.
    Per "scollegare" le periferiche USB
    uso usb disk ejector.
    http://quick.mixnmojo.com/usb-disk-ejector
    Per quanto rigurda lo spegnimento... se è un pc desktop ti consiglio di guardare il tasto reset... che potrebbe essere rotto e ti resetta a random. Però ora che ci penso tu non ce l'hai, quel tasto, sul case... quindi non so che dire.

    RispondiElimina
  8. P. Alexis@: in effetti non ho il tasto reset...
    Ho provato a seguire le istruzioni come da foto che mi hai allegato per vedere se potevo disabilitare la scrittura della cache: indovina, nelle proprietà delle mie porte usb non risulta quell'opzione. Ho cercato dappertutto (ci sono driver, la scheda generale, altre voci, ma niente abilitazione/disabilitazione di scrittura sulla cache). Avrò un pc tutto particolare, non so...
    Per curiosità volevo provare il programma che usi tu per la sconnessione usb, ma quando ho provato ad aprire il programma mi è scomparso. Non so dove sia andato a finire.
    Non dire niente...

    RispondiElimina