Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



venerdì 18 novembre 2011

Un altro blog e qualche link

Cliccare per ingrandire
Ebbene sì, ho aperto un altro blog, ma questa volta è in collaborazione con un'altra persona, Lita, che ho conosciuto attraverso i commenti sull'altro mio blog, quello de i "Segni della fumettista curiosa".
Di Lita so ben poco, tranne che i suoi commenti ai suoi disegni mi hanno sempre colpito in maniera particolare. Molto spesso questi commenti sembravano delle vere e proprie interpretazioni dei miei disegni, dei piccoli racconti (leggere ad esempio questo post, o questo); in effetti Lita me ne ha anche mandati un paio via mail perché non voleva "invadere" lo spazio commenti del blog con testi lunghi, ma a me sembrava un peccato non poterli fare leggere agli altri, tanto più che danno un senso ulteriore ai disegni che con assoluta libertà vado raccogliendo nel blog de i "Segni".
Comunque per altre spiegazioni rimando al primo post del mio nuovo blog, "Disegni, parole, intersezioni".

Link vari: sul fronte ebook le Edizioni E/O varano la loro prima collana interamente in digitale, gli "Introvabili"; i primi libri sono in offerta a 1,99 € - e ci sono titoli interessanti. Se riscontrate problemi con il download di questi epub scrivete subito all'assistenza di Bookrepublic (che gestisce la vendita), sono velocissimi e molto gentili, risolveranno subito il problema (magari è capitato solo a me, non so).
Su "Il Post" invece ho trovato la notizia di questa iniziativa, messaggi di Twitter come microracconti illustrati da Riccardo Guasco: belle soprattutto le illustrazioni (che in 140 caratteri non so quanto si possa veramente raccontare, piuttosto che dare un tocco di pennello - certamente espressivo).
Questa l'ho trovata grazie a Paolo Interdonato: le foto sono ricostruite con un'attenzione maniacale, ma soprattutto alcune paiono anche un po' commoventi (ingrandite la prima, dopo scorrete con i tasti freccia).
Su Verticalismi da leggere online una storia del bravissimo Fabio Visintin.

Sulla tavola che ho postato: è una delle più recenti della storia di Nathan Never che sto disegnando, è tutto inchiostrato in digitale con Manga Studio.

Immagine ©Sergio Bonelli Editore

4 commenti:

  1. Progetto interessante il vostro nuovo blog :)
    Grazie per i links, e bella tavola!

    RispondiElimina
  2. La tavole è davvero bella. La tua Legs sta diventando davvero la Legs definitiva :)

    RispondiElimina